Twelfth European Symposium
EMUC17
Xagena Mappa
Medical Meeting

Il Citomegalovirus ( CMV ) è un fattore di rischio per il paziente e la sopravvivenza dell’innesto dopo trapianto di rene. I ricercatori del University Transplantation Center ( UTC) di Amburgo ( Ger ...


Il tumore renale si verifica più frequentemente nei pazienti sottoposti a trapianto del rene rispetto alla popolazione generale; colpisce i reni nativi nel 90% dei casi e i reni trapiantati nel 10%. ...


L’anticoagulazione orale con antagonisti della vitamina K e terapia antiaggregante sono comuni tra i pazienti sottoposti a dialisi, ma non è noto se aumentano il rischio di eventi emorragici o di even ...


Uno studio ha valutato se i pazienti con malattia renale allo stadio terminale ( ESKD ) sottoposti a emodialisi in fase di valutazione per il trapianto di rene fossero a maggior rischio di neoplasia d ...


Le nefropatie ereditarie comprendono circa 150 differenti disordini e hanno una prevalenza di circa 60-80 casi per 100.000 in Europa e negli Stati Uniti. Circa il 10% degli adulti e quasi tutti i pazi ...


La sopravvivenza dei reni trapiantati è migliorata nel tempo, tuttavia è aumentata l’incidenza di patologia neoplastica. Nel follow-up a distanza le neoplasie cutanee non-melanoma ( NMSC ) sono le più ...


Il trapianto renale rappresenta la terapia d’elezione per la malattia renale allo stadio terminale, una condizione clinica caratterizzata da gravi alterazioni biologiche / biochimiche che richiedono u ...